Scrivi
Grandi Giardini Italiani
Fondazione Paolo e Carolina Zani
Scrivi per avere informazioni. Tutti i campi sono obbligatori

PRIVACY POLICY
Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che questo modulo invia i dati "E-mail" e "Richiesta" da te inseriti direttamente ai responsabili del Giardino da te scelto. Tali dati non vengono archiviati dal Titolare del trattamento e hanno la sola finalità di fornire il servizio di contatto. Cliccando sul bottone "Invia" confermi di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati e autorizzi i responsabili del Giardino scelto a contattarti tramite e-mail.

Invia

Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Giardini
English Version

Fondazione Paolo e Carolina Zani

Cellatica, Brescia

Accessibile ai disabili
Acquista il biglietto
Bookshop
Parcheggio
Ristorazione
Wi-Fi Area
Giardino dell'arte
ScopriGallery

© Massimo Listri

Orari di apertura

Stagione 2020

Da martedì a venerdì: ore 9.00-13.00
Sabato e domenica: ore 10.00-17.00

L’accesso è consentito solo con visita guidata su prenotazione da effettuarsi sul sito web della Fondazione

Ingresso

Intero: € 10
Ridotto: € 7
Gratuito per ragazzi fino a 16 anni

Come arrivare
In auto
Autostrada A4 Milano - Venezia Uscita Ospitaletto. Seguire la SP19 in direzione Cellatica Località Fantasina.

Mezzi di superficie
Linea 13 Brescia Trasporti

In treno
Dalla stazione centrale di Brescia in autobus con la linea 13.

In aereo
Dall'aeroporto di Bergamo con bus navetta fino alla stazione centrale di Brescia. Dalla stazione prendere la linea 13 dell'autobus.
La Fondazione Paolo e Carolina Zani per l'arte e la cultura, recentemente aperta al pubblico, accoglie i visitatori in un percorso tra la Casa Museo e il suo giardino, situati nel territorio della Franciacorta, tra la città di Brescia e l'estremità meridionale del Lago d'Iseo. Il giardino della Casa Museo è stato creato come naturale completamento della collezione costituita da oltre 850 opere d'arte barocca principalmente francesi, romane e veneziane.
Il percorso all'interno del giardino si svolge tra sculture, fontane, elementi architettonici in dialogo con la natura. Un angolo di mondo in cui si scorgono culture distanti come quelle rappresentate dai papiri egiziani, dai cedri del Libano, dalla Sophora del Giappone, dal Ginepro cinese, dall'accurata selezione di Agavi e da una scenografica serie di macro Bonsai.
Tra specie arboree rare, essenze potate ad arte e sculture antiche, si snodano i vialetti che conducono ad un suggestivo ninfeo con putti e giochi d'acqua. Qui si specchia, con la sua leggerezza, una singolare collezione di ninfee e piante acquatiche, animate da coloratissime carpe giapponesi (Koi). Un percorso che celebra la visione della casa come metafora di uno spazio dell'anima in cui si proteggono i tesori, si custodisce il sapere, si coltiva la bellezza e, soprattutto, si abita l'arte.
All'interno della Casa Museo i visitatori sono accompagnati in percorsi guidati per scoprire sculture, dipinti, arredi e oggetti d'arte applicata. Tra i capolavori della raccolta spiccano dipinti di Canaletto, Tiepolo, Guardi, Longhi, Boucher accanto a preziosi arredi barocchi e rococò principalmente francesi e veneziani e straordinari oggetti d'arte applicata del XVII e XVIII secolo.
Acquista i biglietti
Acquista direttamente su Tiqets i biglietti per questo giardino.

Argomenti & Prossimi eventi

ultimi giorni

TERMINA IL 25 OTTOBRE 2020
L’Opera ospite. La Cleopatra Barberini
Un capolavoro del Seicento di Giovanni Lanfranco tra arte, mito e musica

in corso

TERMINA IL 31 DICEMBRE 2020
Un mandala petaloso
MUSEO IN FAMIGLIA

Giardini
nelle vicinanze

Scopri:
cosa fare,
dove mangiare,
dove dormire

Città
nelle vicinanze

Iscriviti alla nostra newsletter

Termini e condizioni

Iscrizione alla Newsletter

34.201.9.19 - Sat Oct 24 06:29:43 2020 (UTC Time)
Privacy Policy