Scrivi
Grandi Giardini Italiani
Villa Montericco Pasolini
Scrivi per avere informazioni. Tutti i campi sono obbligatori

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per i soli fini di contatto che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Invia" autorizzi il titolare del trattamento ed i responsabili del Giardino scelto a contattarti tramite i canali da te forniti. Potrai esercitare i diritti previsti ai sensi del d.lgs.196/03 (Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali).

Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Giardini
Go to English Version

Villa Montericco Pasolini

Imola, Bologna

Degustazione Vini
Giardino storico
Scopri

Aperture

Su prenotazione
Scrivere a:
Amministrazione Pasolini Dall'Onda
Via XX Settembre 5, - Ravenna
oppure inviare un fax al n. + 39 0544 569010

Costi

Con prenotazione si possono visitare in gruppi (minimo 6 persone) e per appuntamento i vigneti e i giardini: nel mese di Giugno e di Settembre, il venerdì pomeriggio (per informazioni rivolgersi al +39.0544 38583 o al fax +39.0544 217653 ).

Il biglietto d’ingresso comprende il tour dei noti vigneti con una guida, la degustazione dei vini e la visita ai giardini storici (giardini formali, labirinto e parco all'inglese).

Come arrivare
In auto
Autostrada A1 Milano - Bologna fino a Bologna, poi prendere A14 in direzione Ravenna fino all'uscita Imola. All'uscita mantenere la sinistra e proseguire verso Via Molino Rosso, alla rotatoria seconda uscita verso Molino Rosso. Continua su Via Molino Rosso. Prendi Via 1º Maggio e Via della Cooperazione in direzione di Via Montericco

In treno
Dalla Stazione Centrale di Bologna, prendere il regionale per Imola e poi autobus linea 44 Imola - Castel del Rio del servizio TPER - Trasporto Passeggeri Emilia Romagna
Per informazioni: Trenitalia
Per informazioni: TPER - Trasporto Passeggeri Emilia Romagna
Cenni storici
È sorprendente viaggiare tra gli estesi campi romagnoli e i frutteti governati con maestria per poi trovarsi davanti all'improvviso un gioiello, il piccolo e raffinatissimo giardino settecentesco di Villa Pasolini Dall'Onda, fuori asse rispetto alla severa facciata della costruzione.

Le siepi di bosso, scolpite in perfette forme geometriche, disegnano un ricamo: il contrasto con la quieta campagna è tale, da creare suggestioni magiche. Sorta attorno ad un torrione di guardia del Quattrocento, che è stato decorato nel ‘700 e che si può ammirare ancor oggi, la proprietà si è allargata con il tempo, inglobando una villa nobiliare di campagna, un bosco popolato di daini e fagiani e infine una tenuta agricola, già attiva nel Settecento per la produzione di frutta e di vino pregiato.

Di generazione in generazione la famiglia Pasolini Dall'Onda si è adoperata nel restauro degli edifici e per conservare e ampliare il giardino, con abbellimenti e introduzioni di piante secondo il gusto delle varie epoche. Maria Pasolini Ponti, studiosa della storia dei giardini italiani, alla fine dell'Ottocento ha creato un parterre di rose antiche, rose moderne e roselline Bengala. Figli e nipoti hanno allestito una collezione di lavande (Lavandula angustifolia, L. officinalis, L. vera, L. spica e altre), che formano un cuscino profumato tra la villa e la campagna.

Quasi tutti i grandi giardini storici sono ormai isole fuori dal tempo, patrimoni di cultura avulsi dai territori in cui sono calati, distanti dai paesaggi antichi che l'urbanesimo ha trasformato radicalmente. Questa proprietà invece è rimasta intatta, dimostrando la possibilità di integrazione tra campagna produttiva e giardini per il piacere degli occhi. Non stupisce che custodi di questo miracolo siano i fratelli Niccolò e Desideria Pasolini dall'Onda, fondatori dell'associazione Dimore Storiche e di Italia Nostra.

Vannetto Maddalena

Architetto del paesaggio.

Argomenti & Prossimi eventi

ARGOMENTO
Libri
Guide, manuali e libri fotografici per scoprire i più bei Giardini!

ARGOMENTO
Rose
Le rose sono la tua passione? Scopri nuovi giardini in cui ammirarle, itinerari dedicati e tante curiosità!

ARGOMENTO
Secret Gardens
Scopri il meraviglioso mondo dei Grandi Giardini Italiani Segreti!

ARGOMENTO
Viaggi nei Giardini
Proposte di viaggio alla scoperta dei Grandi Giardini Italiani

ARGOMENTO
Vino
Scopri i più bei Giardini-Vigneto d'Italia, itinerari dedicati, curiosità e novità sul vino!

Altri
Giardini
nelle vicinanze

Scopri
cosa fare,
dove mangiare,
dove dormire

Quali città vedere
qui vicino

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
Informativa sulla privacy

Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.