Scrivi
Grandi Giardini Italiani
Orto Botanico di Brera dell'Università degli Studi di Milano
Scrivi per avere informazioni. Tutti i campi sono obbligatori

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per i soli fini di contatto che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Invia" autorizzi il titolare del trattamento ed i responsabili del Giardino scelto a contattarti tramite i canali da te forniti. Potrai esercitare i diritti previsti ai sensi del d.lgs.196/03 (Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali).

Invia

Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Giardini
Go to English Version

Orto Botanico di Brera dell'Università degli Studi di Milano

Milano

Accessibile ai disabili
Adatto a famiglie
Animali domestici vietati
Eco friendly
Orto botanico
ScopriGallery

Orari di apertura

L’Orto Botanico Città Studi resterà chiuso al pubblico per tutto il mese di Agosto e riaprirà martedi 5 settembre 2017.

1 Gennaio - 31 Marzo
dal lunedì al sabato (festivi esclusi): 9.30 - 16.30

1 Aprile - 31 Ottobre
dal lunedì al sabato (festivi esclusi): 10.00 - 18.00

1 Novembre - 31 Dicembre
dal lunedì al sabato (festivi esclusi): 9.30 - 16.30


Eventi
Visite guidate e attività per il pubblico
Festa del Solstizio d’Estate
Corso di pittura botanica dal vero
Conferenze a tema

Ingresso

Ingresso gratuito
Visite guidate e attività didattiche a pagamento

Foto
Come arrivare
Il complesso si trova nel centro di Milano ed è facilmente raggiungibile con i trasporti pubblici locali.
Presentazione
L'Orto Botanico di Brera è una romantica oasi di verde nel centro di Milano, presso Palazzo Brera. Fin dal XIV secolo era luogo di meditazione e di coltivazione per i padri Umiliati e, dal XVI secolo, per i Gesuiti. Nel 1774-1775 fu istituito come Orto Botanico di Brera, nel contesto del riordino degli enti voluto da Maria Teresa d'Austria, che fece di Palazzo Brera un vivace centro culturale della Milano del II Settecento.

Dalla sua istituzione l'Orto è stato sede di alta formazione in farmacia e medicina, mediante la coltivazione di specie medicinali. Nel 1935 fu annesso all'Università degli Studi di Milano, che lo gestisce ancora oggi e che lo ha reso un museo riconosciuto. Nel 2001 ha riaperto al pubblico dopo il restauro che ha riportato in luce l'originale disegno, caratterizzato da due suggestive vasche ellittiche, dall'arboreto e da fitte aiuole.
Oggi l'Orto rivela al visitatore il suo carattere di giardino storico. Le aiuole ospitano collezioni tra le più ricche di specie della nostra flora e specie medicinali di varie famiglie; altre sono dedicate a tematiche di uso preminente (piante alimentari, tessili e da carta, tintorie) o ad ambienti particolari (piante mediterranee, di ambiente arido o umido,...). Non mancano piante rare o da conservare per la tutela della biodiversità e in particolare delle piante autoctone lombarde.

Tra le grandi alberature spiccano i patriarchi dell'Orto, due Ginkgo biloba di 2 secoli e mezzo di vita, simbolo del giardino.
In ogni stagione, come un museo vivente a cielo aperto, l'Orto offre ai visitatori un volto che vale la pena scoprire, e un ricco programma di eventi e attività educative.
Disabili
L'Orto di Brera è interamente accessibile ai disabili motori.
Da marzo 2013 anche gli ipovedenti avranno la possibilità di percepire gli spazi, gli odori e i rumori che caratterizzano la vita dell'Orto. Oltre un migliaio di sensori disseminati nell'Orto permetteranno l'accesso a informazioni che potranno essere ascoltate dai visitatori. Gli ipovedenti saranno forniti di uno speciale bastone che li orienterà nella visita. Le lingue iniziali per il percorso saranno l'italiano e l'inglese, ma successivamente i messaggi potranno essere tradotti anche in altre lingue.

Argomenti & Prossimi eventi

ARGOMENTO
Caccia al Tesoro Botanico
I più bei Giardini visitabili d'Italia aspettano a Pasquetta tutti i bambini per una speciale iniziazione botanica!

ARGOMENTO
Orti, giardini botanici e collezioni speciali

ARGOMENTO
Rose
Le rose sono la tua passione? Scopri nuovi giardini in cui ammirarle, itinerari dedicati e tante curiosità!

Altri
Giardini
nelle vicinanze

Scopri
cosa fare,
dove mangiare,
dove dormire

Quali città vedere
qui vicino

Iscriviti alla nostra newsletter

Informativa sulla privacy

Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.