Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Articoli
Grandi Giardini Italiani
TwitterFacebook

Ville Aperte in Brianza

Visite guidate alla riscoperta del sorprendente patrimonio culturale della Brianza

I gioielli brianzoli dei Grandi Giardini Italiani, i fiori all'occhiello della manifestazione Ville Aperte in Brianza!

Torna dal 15 al 30 settembre 2018 la XVI edizione di Ville Aperte in Brianza, la manifestazione che propone visite guidate alla riscoperta del sorprendente patrimonio culturale della Brianza. Oltre 150 siti pubblici e privati, tra ville, palazzi, parchi e giardini, chiese e musei nel territorio delle cosiddette “Brianze”, comprendente territori monzesi, comaschi e lecchesi, unitamente a quelli del nord di Milano e per la prima volta della provincia di Varese, spalancheranno le porte al pubblico.
La rassegna è promossa dalla Provincia di Monza e della Brianza in collaborazione con le Province di Como e Lecco.

Di seguito i giardini del Network coinvolti nell'iniziativa:

Villa Arconati - Far (Bollate, MI)
Rossini Art Site (Briosco, MB)
Giardino di Palazzo Arese Borromeo - Regis (Cesano Maderno, MB)
Villa Visconti Borromeo Litta (Lainate, MI)
Parco di Villa Reale di Monza - Regis (Monza, MB)
Villa Monastero (Varenna, LC)
Villa Arconati-FAR, la piccola Versailles di Milano, nata come Villa di Delizia tra Seicento e Settecento, è oggi, grazie alla Fondazione Augusto Rancilio (FAR) un polo culturale a pochi chilometri da Milano in cui le grandi storie del passato convivono ormai con migliaia di visitatori.

Il fascino senza tempo che caratterizza la villa e il parco monumentale è, oggi più che mai, pronto per essere scoperto.

I visitatori in possesso del biglietto di ingresso a Villa Arconati - FAR in occasione di Ville Aperte in Brianza avranno diritto all'ingresso ridotto a Villa Visconti Borromeo Litta.


INFORMAZIONI
Villa Arconati - FAR
Via Madonna Fametta, 1 - 20021 Bollate (MI)
Tel. +39 393 8680934

Domenica 16 / 23 / 30 Settembre, dalle 11.00 alle 19.00
Visite guidate a turno fisso: ore 12.30 - 14.30 - 16.00 - 17.30
Situato a Briosco, piccolo comune nel cuore verde della Brianza, il Rossini Art Site si configura al contempo come un museo a cielo aperto ed un luogo in cui riconciliarsi con i sensi e con la natura.

Con oltre 10 ettari di superficie espositiva, il Rossini Art Site offre un percorso museale outdoor dedicato alle diverse declinazioni che la scultura astratta ha assunto in territorio nazionale e internazionale nel corso degli ultimi decenni.

Il nucleo delle opere installate nel parco è costituito dai lavori dei maestri che hanno maggiormente segnato l'evoluzione dell'astrattismo italiano come Turcato, Cascella, Consagra, Melotti, Munari, Pomodoro e Varisco. Nello stesso spirito e con una coerenza stilistica immediatamente rilevabile a dar lustro alla collezione trovano posto anche maestri internazionali del calibro di Arman, Cesar, Dietman, Nagasawa, Oppenheim, Spoerri, Tinguely.

Inoltre, la collezione è resa unica dalla presenza di opere spesso realizzate appositamente per il contesto in cui sono collocate ed in stretta relazione con Aberto Rossini, collezionista e fondatore del RAS, che, nella maggior parte dei casi, ha intrattenuto con gli artisti rapporti duraturi di amicizia, configurandosi come un vero e proprio mecenate.
Il rapporto con il territorio è un'altra peculiarità determinante della collezione e del padiglione espositivo, progettato dall'architetto americano James Wines, fondatore del gruppo ‘Site.' Vero e proprio cannocchiale sulle colline e sulle montagne circostanti, questa struttura si fonde perfettamente con il contesto risultando essere un brillante esempio di quella green architecture di cui Wines è uno dei massimi rappresentanti.

Parallelamente alla visite guidate delle collezione permanente, Il Rossini Art Site propene un ricco calendario di eventi culturali dedicati agli amanti del contemporaneo o finalizzati ad avvicinare i bambini al mondo dell'arte e della creatività.


INFORMAZIONI
Rossini Art Site
Via Col del Frejus, 3 - 20836 Briosco (MB)
Mob.: +39 335 5378472

Domenica 16 / 23 / 30 Settembre, dalle 10.30 alle 20.00
Visite guidate ore 10.30/11.30/14.30/15.30/16.30/17.30
Ingresso 4,00 euro
I Giardini di Palazzo Arese Borromeo, estesi su una superficie di circa 100.000 mq, sono frutto di accurati interventi di restauro compiuti dall'amministrazione del Comune di Cesano Maderno, attuali proprietari del sito.
Il parco, nato contestualmente al palazzo, nella prima metà del XVIII secolo, per volere di Bartolomeo Arese, fu oggetto di ampliamenti e modifiche ad opera di Carlo e Renato Borromeo Arese.

Dal 2008 è inserito nella Rete dei Giardini Storici - ReGis, un'associazione che sin dalla sua costituzione si impegna a trovare possibili soluzioni ai problemi di conservazione, uso e gestione di giardini e parchi storici che fanno parte di essa.


INFORMAZIONI
Palazzo Arese Borromeo
Via Borromeo, 41 - 20811 (Cesano Maderno, MB)

Il parco è aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00
Ingresso gratuito

Speciali visite guidate
domenica 16 e 30 settembre: ore 15.30 e ore 16.00
domenica 23 settembre: dalle ore 10.00 alle 17.00 ogni ora
Il complesso monumentale di Villa Borromeo Visconti Litta, inserito nella ReGis - Rete dei Giardini Storici, fu acquistato nel 1971 dall'Amministrazione Comunale di Lainate, che da allora è impegnata in un lungo lavoro di restauro del sito.

Ideatore dell'intero complesso fu il Conte Pirro I Visconti Borromeo il quale, ispirandosi alle ville medicee toscane, verso il 1585 diede una funzione prevalentemente ludica al suo possedimento agricolo lainatese.
Dopo diversi passaggi di proprietà, dai Litta ai Weill Weiss, fu proprio il passaggio nelle mani del possedimento al Comune di Lainate, negli ani '70, a decretarne la rinascita con una serie di interventi di restauro.

Oggi il visitatore può ammirare nel Palazzo del Settecento le sale affrescate, tra le quali spicca quella decorata da Giuseppe Levati, i balconcini dei musici nella Sala delle Feste e gli ampi soffitti affrescati nel palazzo del Cinquecento. Lo spettacolo continua all'esterno con i giardini all'italiana, le settecentesche fontane di Galatea e del Nettuno e il parco con 820 alberi di 56 specie diverse.
Ma la vera sorpresa è il Ninfeo, luogo di frescura di grande fascino e suggestione che, proprio per la ricchezza di decorazioni e di spettacoli idraulici, è considerato l'esempio più importante e significativo dell'Italia settentrionale.

INFORMAZIONI
Villa Visconti Borromeo Litta
Largo Vittorio Veneto, 12 - 20020 Lainate (MI)
Mob. +39 339 3942466

Per i prossimi eventi clicca qui.
Simbolo della magnificenza asburgica, la Villa Reale di Monza è un grande complesso monumentale con oltre due secoli di storia. Fu realizzata per volere dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria come residenza estiva per il figlio, l'arciduca Ferdinando, nominato Governatore della Lombardia. Il 17 aprile del 1777 ne fu avviata la costruzione sotto le direttive dell'imperiale regio architetto Giuseppe Piermarini, il quale portò a compimento la grandiosa ed imponente Villa in soli tre anni. Secondo la sobria tradizione delle ville suburbane lombarde, il Piermarini progettò un edificio con pianta a ''U'' in stile neoclassico, ispirato al fasto e alla grandiosità della Reggia di Caserta.

In occasione dell'iniziativa Ville Aperte in Brianza, Villa Reale propone una visita guidata esclusiva a tutto il primo Piano Nobile.

Partendo dalle raffinate Sale di Rappresentanza, tra le quali spiccano la Sala da Ballo, la Sala del Trono e la Sala à manger e che ancora oggi mantengono la veste decorativa settecentesca, la visita proseguirà negli Appartamenti Reali, al cui interno si possono ammirare alcuni arredi storici provenienti dalla Reggia e da altre residenze reali.


INFORMAZIONI
Villa Reale di Monza
Viale Brianza, 1 - 20900 Monza (MB)
Tel: +39 039 394641

Orari
dal martedì alla domenica: 10.00 - 19.00

Ingresso gratuito
Villa Monastero rappresenta oggi uno degli esempi più interessanti di residenza in stile eclettico in cui gli interventi succedutisi tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo hanno aggiunto elementi funzionali e decorativi senza distruggere le tracce delle vicende precedenti dell'edificio, così da ottenere una villa con giardino di grande impatto scenografico e valore simbolico. Villa Monastero nasce infatti dalla continua ristrutturazione dell'antico monastero cistercense femminile di Santa Maria. La disposizione del terreno in terrazzamenti ha favorito l'articolazione del giardino in una sequenza di inquadrature diverse con qualche elemento ricorrente. Villa Monastero è oggi Casa Museo ed è interamente visitabile grazie ad un percorso che si snoda in quattordici sale interamente arredate, che hanno mantenuto arredi e decorazioni originari. La struttura ospita inoltre un Centro Convegni conosciuto a livello internazionale.

La Villa è circondata da un Giardino Botanico che si estende per quasi due chilometri lungo il fronte lago da Varenna a Fiumelatte, offrendo opportunità di svago e di apprendimento grazie alla presenza di numerose e rare specie arboree ed esotiche.

In occasione delle giornate di Ville Aperte in Brianza, domenica 23 settembre alle ore 16.00 nella Sala Fermi di Villa Monastero a Varenna si terrà il concerto del Coro Alpino lecchese. Oltre 30 componenti del Coro Alpino lecchese si esibiranno, guidati dal giovanissimo Maestro Francesco Bussani, in canti popolari, canti di guerra, canti di montagna e brani di musica contemporanea d'autore.

Il Coro Alpino lecchese, fondato nel 1951, tiene regolarmente concerti in tutta Italia, nel territorio della nostra provincia e all'estero.

La partecipazione al concerto è inclusa nel biglietto d'ingresso a Villa Monastero che, in occasione di Ville Aperte in Brianza, è alla tariffa ridotta di 4 euro.


INFORMAZIONI
Villa Monastero
Via G.Polvani, 4 - 23829 Varenna (LC)
Tel. +39 0341 295450

17.09, 24.09, 01.10
Ingresso ridotto dalle 09.30 alle 18.00
Costo 4,00 euro

Orario visite Casa Museo: dalle 15.00 alle 16.00
Durata: 45 minuti

Iscriviti alla nostra newsletter

Termini e condizioni

Iscrizione alla Newsletter

54.162.15.31 - Sat Sep 22 18:29:19 2018 (UTC Time)
Privacy Policy