Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Articoli
Grandi Giardini Italiani
TwitterFacebook

Il parco comunale di Santa Margherita Ligure

IL PARCO DI VILLA DURAZZO

Dopo l'acquisizione nel 1973 da parte del Comune di Santa Margherita Ligure di Villa Durazzo e del suo parco, l'amministrazione si è impegnata in lunghi e importanti lavori di restauro dell'intera proprietà che hanno portato alla fruizione della villa grazie ai primi eventi pubblici. L'apertura continuativa si ha dal 1998, quando entra in villa uno staff dedicato che si occupa della cura e della promozione della stessa e del suo parco.
Nel 2006 nasce Progetto Santa Margherita srl, società in house del Comune di Santa Margherita Ligure, a cui sono affidate le attività di gestione, valorizzazione e promozione di Villa Durazzo, che hanno contributo ad incrementare la conoscenza in Italia e nel mondo dell'intero complesso.

Oggi Villa Durazzo è molto nota come luogo ideale per matrimoni, ricevimenti, cene di gala, eventi congressuali e aziendali in genere; è inoltre sede di set cinematografici e fotografici. È anche contenitore culturale per conferenze e incontri ed ha una bella stagione concertistica sia estiva sia invernale.
Gli Appartamenti del Piano Nobile, con la preziosa quadreria del Seicento genovese (fra gli altri quadri di: Domenico Piola, Luciano Borzone, Giovanni Andrea De Ferrari, Giovanni Battista Paggi, Gio Enrico Vaymer), gli scenografici pavimenti in graniglia genovese, gli imponenti lampadari di Murano e gli antichi mobili d'epoca, sono aperti quotidianamente alla visita.
Si organizzano visite guidate per gruppi alla villa e al parco e laboratori didattici per le scuole. La visita alla villa prevede un biglietto d'ingresso, mentre il parco storico che la circonda è tutt'ora aperto ad ingresso libero.

Tra gli interventi conservativi e migliorativi atti a migliorare la fruzione della Villa e del suo parco, quest'anno si prevede l'inizio dei lavori di recupero del pergolato di Villa Durazzo, il principale ingresso alla villa dalla parte del mare, di grande fascino e bellezza, ma chiuso da molto tempo perché pericolante. Si tratta di un'opera imponente che prevede due anni di lavoro.
Si inizia in primavera con il consolidamento della struttura, mentre nel 2019 è previsto il restauro conservativo dell'opera. La riapertura del pergolato permetterà di avere un ingresso diretto dalla passeggiata mare di Santa Margherita e consentirà ai visitatori di compiere lo stesso scenografico percorso attraverso il quale la famiglia Durazzo arrivava alla villa nel XVII secolo. Si tratta quindi di un recupero che porterà un grande valore aggiunto alla villa e al parco, per la sua importanza storica, il suo valore architettonico e anche culturale.


Per la scheda dedicata a Villa Durazzo clicca qui.

Iscriviti alla nostra newsletter

Termini e condizioni

Iscrizione alla Newsletter

54.162.133.222 - Sun Oct 21 21:59:37 2018 (UTC Time)
Privacy Policy