Cerca
Grandi Giardini Italiani
Ricerca nel sito
Cerca un termine in Giardini
Articoli
Grandi Giardini Italiani
TwitterFacebook

FLORAL DESIGN

Rattiflora: cura e cultura del verde dal 1938

Floral Design
Il legame dell'arte con i fiori ha radici lontane, ma la strada verso la decorazione floreale intesa come arte autonoma comincia molto più tardi. Verso la fine dell'800, infatti, giardinieri qualificati iniziano a interessarsi alla conservazione del materiale vegetale per la decorazione di interni.

Bisognerà attendere il XX secolo e Constance Spry per vedere nascere l'interesse per il “flower arrangement”. Impegnata dapprima come insegnante, nel 1929 la Spry lascia l'insegnamento per aprire il primo negozio di “Flower Decoration”. Cinque anni dopo, nel 1934, ne aprirà uno ancor più grande. Nelle sue creazioni floreali si respira l'influenza dei pittori olandesi del XVII e XVIII secolo e si sperimentano per la prima volta accostamenti floreali con materiali vegetali diversi come erbe, erbacce e cavoli ornamentali. Sempre in quell'anno fondò una scuola di decorazione floreale. Dal 1936 le sue creazioni floreali disegnano le scenografie dei matrimoni e degli eventi della casa reale britannica. Dopo la I Guerra Mondiale uscì il suo libro “The Garden, Cook”, scritto con la speranza di spronare gli inglesi a coltivare e a consumare i prodotti coltivati nel proprio giardino.

Con Julia Clements la decorazione floreale acquista nel 1947 anche un carattere amatoriale. A lei si deve la lungimiranza di allargare il flower arrangement a tutti i paesi fuori dall'Inghilterra e a tutte le classi sociali.

In Italia fu la passione per l'arte floreale della contessa Camilla Malvasia a introdurne l'interesse nel Bel Paese. Siamo negli anni Sessanta, il flower arrangement comincia a diffondersi e con esso i primi corsi di decorazione floreale in alcune città del Nord e a Roma da parte di docenti come Camilla Malvasia e dalla stessa Julia Clements.

Oggi il floral design è una tecnica sempre più affermata e ricercata che deve rispettare degli equilibri formali codificati che si traducono in composizioni di stile classico, antico o moderno.

Il floral designer è il Fiorista che progetta con creatività, e realizza con arte, armonia ed equilibrio, composizioni, addobbi e decorazioni floreali, in continua ricerca di nuove forme, strutture e materiali, utilizzando un'approfondita conoscenza delle caratteristiche del colore, della forma, dei materiali, del contesto e delle tecniche di progettazione ed assemblaggio, ottenuta attraverso percorsi formativi specializzati in Italia e all'estero ed esperienze lavorative di alto livello.

Oggi l'allestimento floreale è entrato a pieno titolo nell'organizzazione degli eventi privati e non, e tra le eccellenze italiane in questo settore vi presentiamo una perla del Lago di Como, l'azienda comasca Rattiflora, un fiore all'occhiello italiano di caratura internazionale che vanta collaborazioni con Stati Uniti, Russia, Arabia Saudita e Giappone.
Rattiflora: Storia di un successo
Dietro la storia di successo di Rattiflora, ci sono i fratelli Pierluigi e Alfredo Ratti che hanno proseguito l'attività di floral and garden design iniziata dal genitori nel 1938. Un futuro da predestinati, il loro, giacché negli anni Sessanta frequentano la Scuola di Ingegneria Orticola e Paesaggistica di Ginevra, la migliore del tempo a livello europeo, per poi, terminati gli studi, entrare in azienda e diventare menti creative e organizzative del floral design Rattiflora.

Negli anni Settanta il marchio si afferma nel mondo del fashion lavorando da subito con le grandi firme dell'italian style, per poi collaborare in modo sempre più serrato con grandi industrie come la Fiat, architetti di fama mondiale (fra questi, Renzo Piano) e importanti catene d'hotellerie (Villa d'Este, Principe di Savoia e Palace Diana).

L'azienda arriva ad essere in prima fila anche nella realizzazione di iniziative benefiche legate ai fiori, tra cui l'annuale vendita di azalee a favore dell' Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dell' Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (www.aism.it – www.airc.it), e nel recupero del verde storico in cui Rattiflora ha fatto scuola prestando la sua opera per il Fai (www.fondoambiente.it) e importanti progettisti del settore. Non si contano poi le fiere, le manifestazioni, gli happening, le prime teatrali, le feste e i gala dinner a portfolio. I fiori del “design Ratti” hanno firmato le nozze di personaggi blasonati e celebrità dello star system, tra cui, solo per citarne alcuni, Boris Becker, Borromeo-Elkann, Jennifer Lopez, Madonna, Wayne Rooney.
Rattiflora: Oggi
Rattiflora è oggi una società la cui sede principale, nei pressi di Como, si estende su una superficie di oltre 50.000 metri quadri in cui si sviluppano gli uffici direzionali, lo studio di progettazione del verde, le serre e i laboratori, dove vengono elaborate e gestite le creazioni e le composizioni floreali per l'Italia e per tutto il mondo.

Gli attuali titolari sono Federico Ratti, figlio di Pierluigi, specializzato in scenografie floreali ed eventi, ed Erica Ratti, figlia di Alfredo, che lavora nel settore garden design. Lo staff operativo di Rattiflora è alla continua ricerca di fornitori e artigiani non solo di indiscusso talento, ma anche animati dalla stessa tradizione e cultura del bello propria dell'azienda.
L'obiettivo è dare il massimo alla clientela e soddisfare anche le richieste più difficili. Il metodo è quello di lavorare sempre per suscitare emozioni intense e positive, sia nel creare un bouquet da sposa, sia nell'allestire la scenografia e la composizione floreale più complessa.

Per Rattiflora ricerca e sviluppo significano anche cooperazione costante con l'arte contemporanea e il design d'avanguardia, attraverso l'organizzazione di incontri, presentazioni, installazioni e mostre (l'azienda dispone anche di una splendida location eventi nella sua sede in provincia di Como). Il patrimonio di competenze del marchio riceve quindi continua linfa creativa, diventata anche prezioso materiale didattico e significativa collaborazione con trasmissioni televisive delle reti Rai e Mediaset.

Rattiflora è da sempre floral e garden design di alto livello professionale a disposizione delle realtà più prestigiose e degli eventi più importanti della vita di tutti, operando “su misura” rispetto alle esigenze di ogni singolo cliente.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
Informativa sulla privacy

Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.